Grifo Edizioni

Nessun prodotto nel carrello

SHOP

LIBRI

Prodotti in promo

Indietro

MAGNUS L'UOMO CHE UCCISE ERNESTO CHE GUEVARA

MAGNUS

prodotto usato

Aggiungi al carrello

caratterizzato comunque da un personale senso di giustizia. Ne «L’uomo che uccise Ernesto Che Guevara» lo Sconosciuto resta nell’ombra. Protagonista è invece Alejandro Mosquera, detto El Lugubre. Un uomo preda di ossessioni, ossessioni figlie della droga (di cui Mosquera è schiavo) e dei rimorsi per l’aver ucciso un uomo (ossia «il Che»). I fatti descritti nel racconto seguono di quasi vent’anni la morte del Che, ma il rimorso di Mosquera per l’omicidio commesso lo portano a calarsi in un ruolo nuovo per lui: «il guerrigliero romantico che morirà da eroe» (riscattando così il crimine di vent’anni prima e facendo rivivere quella figura emblematica che ebbe proprio in Ernesto Guevara la migliore personificazione).

FORMATO CM 22X29 - COLORE - CARTONATO - PAGINE 112.